Le nostre piccole regole

Ogni anno questo luogo viene visitato da migliaia di turisti, per tutelarlo è fondamentale che tutti i visitatori abbiano dei comportamenti responsabili e rispettosi dell’ambiente naturale circostante.
bici-1.jpg
cane1-1.jpg
cane2-1-533x533.jpg

 

All'interno del Parco sono ammessi solo i cani con il guinzaglio di tipo fisso e lungo non oltre un metro e mezzo.

 Se ne siete sprovvisti chiedete agli amici del Parco.

Grazie. 

- Rispetta i fiori e le piante: i loro colori e i loro profumi meritano di essere assaporati anche da chi passerà dopo di te. Ogni elemento naturale ha una propria funzione fondamentale per l’equilibrio dell’ecosistema. Rispetta la natura godendo di ogni suo elemento nel luogo in cui si trova: annusa il dolce profumo dei fiori senza coglierli, osserva gli alberi da vicino senza rovinarli e senza incidere la loro corteccia, ne risentirebbero.
 

- Evita rumori molesti, schiamazzi e musica prodotta da strumenti elettronici, di qualsiasi tipo, apprezza la tranquillità del Parco.
 

- È assolutamente vietato, inoltre, dare da mangiare agli animali; il personale addetto pensa a loro ogni mattina sette giorni su sette, e il nostro comportamento, anche se in buona fede, potrebbe risultare loro dannoso o addirittura fatale.
 

- Per non turbare il magico equilibrio del Parco, non è possibile montare tende di qualsiasi tipologia.
 

- Nel rispetto dei fiori, degli animali e degli escursionisti a piedi, usa la bicicletta solo sulle strade, sui sentieri e a moderata velocità spingendola a mano nel caso di giornate in cui il parco è molto frequentato.

 

- L’immondizia dispersa nell’ambiente è molto inquinante e impiega da alcuni mesi alle migliaia di anni per biodegradarsi. Può essere un pericolo per la fauna ed è esteticamente impattante.

L’ideale è quindi munirsi di un sacchetto, riportare l’immondizia all'ingresso e separare i rifiuti per la raccolta differenziata che il Comune di Gravellona Lomellina ha adottato.

 

- Se sei un fumatore, non gettare a terra i mozziconi, contengono sostanze nocive e inquinanti e vengono facilmente trasportati dalle acque fino al mare.

 

- Queste semplici regole di buona educazione e buon senso, ed altre che trovi sul nostro Regolamento, vengono fatte rispettare dagli "Amici del Parco" che comunque sono a disposizione per chiarimenti ed informazioni riguardo alla tutela dell’ambiente e alle norme di comportamento.

Cerchiamo di non lasciare traccia del nostro passaggio...

Sarà il Parco a lasciare un segno dentro di noi!

- All'interno del Parco, a circa duecento metri dall'entrata sulla sinistra, è stata inserita un'area per lo sgambamento dei cani.

Vi chiediamo gentilmente il rispetto delle 5 regole esposte nell'immagine a fianco.

 

Grazie. 

cane3-1-725x419.jpg

Le deiezioni del vostro cane vanno raccolte su tutta l'area del Parco e cestinate nel contenitore grigio dell'indiferenziata. 

cane7.jpg
Divieti espliciti

To play, press and hold the enter key. To stop, release the enter key.

press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom